domenica 8 novembre 2009

TOST FRITTO e FUNGHI TRIFOLATI

Allora, era un pò che non scrivevo perchè l'università e la musica mi portano via un sacco di tempo.... però dai, va bene così.....
Oggi ho provato a fare una cosa nuova.... non avevo il pane da tost, così ho usato del pane toscano...
Non è un piatto leggero, però è buono e veloce!
Fate voi la vostra scelta! :)
INGREDIENTI:
2 fette di pane toscano,
latte,
uova (1 basta),
parmigiano grattuggiato,
pane grattuggiato,
fontina.

COME SI FA:
bagnare le 2 fette di pane nel latte insieme alle uova (con un pizzico di sale),
tra una fetta e l'altra mettere la fontina,
passare il "panino" nel parmigiano e nel pane,
mettere dell'olio in una padella,
quando inizia a friggere si può iniziare a cuocere il "panino",
consiglio di mettere2-3 dita di olio nella padella,
quando il nostro "panino" diventa bello rosolato è pronto,
asciugare l'olio (mi raccomando) e lasciar raffreddare.

Io ho aggiutno dei funghi perchè erano l'unica verdura che avevo in casa.
Li ho cotti in padella con con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio.

ps: occhio a non scottarvi con l'olio!


13 commenti:

  1. Non so cosa sia la cucina hardcore, ma so bene cosa piace a un fan dell'hardcore, perché ne ho avuto uno in casa... mio figlio (batteria compresa...)! Lui è praticamente, e gioiosamente, onnivoro. E molto buongustaio. Quanto a te, mi pare dal tuo tost che possa stare i suoi livelli. Un piatto simpatico, una sana, robusta cucina da studenti di gusto... non solo hardcore!
    Complimenti e buono studio
    Sabrine

    RispondiElimina
  2. ti volevo ringraziare per il bel commento, mi ha fatto un sacco piacere.... sinceramente ho adottato il termine "cucina hardcore", perchè su questo blog non ci saranno mai ricette troppo complicate e soprattutto perchè non sono un mostro ai fornelli, anzi.... io la musica hardcore l'ho sempre vista e vissuta come passione al di là di tutto.. perchè il suo scopo è quello.. un pò come il mio blog...
    grazie ancora del bel commento.... bellissimo e completissimo blog il tuo!

    RispondiElimina
  3. Ciao!!
    Passavo dopo il tuo commento.. che bel blog! Agli inizi, ma prima o poi da qualche parte bisogna cominciare, no?
    Io sono Martina, Erasmus a Bruxelles per il momento. Te?
    Questo torst mi ispira, adoro i toast, ma adoro anche il prosciutto :-P eheh...
    Ti terrò d'occhio, indi regalaci gustose ricette, mi raccomando!

    RispondiElimina
  4. salve marti, io sono guido e vivo in provincia di ravenna... vado all'università e studio psicologia, provo a fare il musicista (per passione)...
    grazie mille del commento, cercherò di mettere su altre mille ricette, ho un pò di problemi con il prosciutto... :) però cercherò di fare del mio meglio lo stesso..... buon erasmus e complimenti anche per il tuo bel blog... a presto!

    RispondiElimina
  5. uffi ti avevo scritto un commento ieri ma si vede che non si è salvato l'hai visto???
    A me piacionno un mucchio i tost "normali" e quindi questo rosolato in questa maniera deve esser proprio gustoso:)))))
    me lo fai assaggiare?! son curiosa
    dai a presto buono studio..
    PS: di a micio piccolo di non cresca troppo che se no non l'ho riconosco più.. dimmelo se perde il pelo da quaglia :) ciao
    a presto presto
    un abbraccio
    vale

    RispondiElimina
  6. ciao vale... no il to commento di ieri non l'ho visto, mi dispiace.... micio piccolo è qua che gioca... il pelo è sempre più o meno quello, ora è più da ghepardo... un misto tra una quaglia e un ghepardo....

    RispondiElimina
  7. :) allora prima che diventi un vero e proprio ghepardo me lo fai vedere??? ciao
    buona giornata a presto
    vale

    RispondiElimina
  8. Ciao, che bravo, hai un sacco di interessi. Mi piace il toast, semplice ed essenziale, ma gustoso e saporito. Cosa studi? Lo so, forse sono un pò curiosa...
    Buona serata Giovanna

    RispondiElimina
  9. CIAO GIOVANNA.. alla fine io vado avanti a panini, a parte che ho sempre poco tempo ma poi mi piaciono un sacco e cerco sempre nuovi metodi per renderli più saporti anche senza la carne.. questo è un pò pesante, ma ogni tanto ci sta.. :)
    io studio psicologia, precisamete scienze del comportamento e delle relazioni sociali! tranquilla, la curiosità è una di quelle cose che fa andare avanti il mondo.. mi fa sempre piacere

    RispondiElimina
  10. Non sarà leggero ma sicuramente è molto gustoso!!

    RispondiElimina
  11. ciao, mi piace il tuo blog....
    come è finita con il gattino trovato?
    ciao
    laura

    RispondiElimina
  12. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  13. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina